Tutti gli articoli di Giovanni Lipari

L’incubo è diventato realtà !!

Schermata-2017-03-28-alle-12.54.02

L’incubo è diventato realtà… le battute che si facevano tra di noi, quando si parlava di  penalizzazione ed il nostro Trapani era impegolato nella pece del penultimo posto, si sono tramutate in realtà. Il “ te l’immagini se andiamo in C per la penalizzazione ?”, sussurrato senza nemmeno pensare che sarebbe stata possibile una eventualità così folle, si è trasformato in realtà. Continua a leggere

Adesso dobbiamo scalare l’Everest….

images

Purtroppo oggi siamo qui a commentare una amarissima sconfitta. Onestamente la pesantezza del risultato dipinge quasi esattamente l’andamento della gara e la differenza dei valori in campo.Purtroppo dobbiamo ammettere che la intensità e la grinta che Castori ha chiesto sempre alla squadra ( e che non abbiamo visto in campo, se non per poco tempo….) non sono stati sufficienti a colmare un gap evidente , di natura soprattutto tecnica, che esiste tra le sue squadre. Continua a leggere

Mezzo vuoto o mezzo pieno ?

download

La sera scorsa uscendo dallo stadio “Penzo” e ritornando a casa dopo il pari con il Venezia  i sentimenti ed i pensieri si avviluppavano alla ricerca di definire una logica del risultato di pari scaturito dal piccolo stadio veneziano.

Punto guadagnato ? Forse…. Si stava perdendo e si è raddrizzata la partita a solo 15’ dalla fine: se il sempre più in palla Pettinari non avesse trovato un guizzo degno di una grande punta, forse adesso saremmo a commentare una sconfitta, immeritata certamente, ma che comunque ci manteneva ben in fondo alla classifica e faceva volare il Venezia ad 8 punti da noi …..

Due punti persi ? Forse…..la valutazione delle statistiche della gara  è impietosa con il Venezia: tiri  totali 18 a 6 per il Trapani, tiri nello specchio 7 a 2 (compreso il gol….) 5 corner a 2 per i granata, 6 volte impegnato il portiere lagunare, con Carnesecchi che si è appena sporcato i guanti su un unico tiro. E vogliamo parlare delle azioni di attacco ? Bene:  sono 108 a 69 per i l Trapani, di cui  “pericolose” 65 a 21.. D’altronde lo stesso Dionisi – allenatore degli arancioneroverdi, riconosce che “il Trapani avrebbe vinto ai punti”…

Continua a leggere

DS o non DS ? Questo è il problema !!!

Schermata 2020-01-23 alle 18.01.15

Come se non fossero stati abbastanza agitati i marosi che il TrapaniCalcio ha attraversato per approdare  in serie B (è inutile ricordare l’infausto periodo “De Simone”, il “pomeriggio delle timpulate”, la iscrizione sul filo di lana….) il vascello granata arranca ancora nella tempesta. Ripercorriamone – per onore di chiarezze -  le varie tappe: Continua a leggere

Inizia il Girone di Ritorno !!

1557587392-0-trapani-calcio-tanti-dubbi-progetto-dovra-assicurare-futuro-societa

 Siamo ormai vicinissimi all’inizio del girone di ritorno, erta montagna da scalare per il nostro Trapani….

Viviamo in queste ore il turbinio del CalcioMercato, e da più parti, sia da amici Trapanesi in città ma anche da parte di Soci del nostro Club, mi giungono voci di perplessità sulla campagna acquisti-cessioni della Società.

Nello specifico vengono posti dubbi sulla sostenibilità degli sforzi fatti per assicurarsi dei nuovi giocatori, soprattutto in relazione al loro numero.  Sappiamo peraltro che la attività del TrapaniCalcio è “attenzionata”….

Personalmente, pur ben conscio della difficile situazione economica del nostro Club, non mi sento di concordare con questi Amici.

Per esempio l’Empoli – di ben altro livello sportivo ed economico-societario….. Continua a leggere

Via col vento !

download

Bene. Punto e a capo.

Trasferte finite, televisione finita, partite finite.

Black-out sui tifosi del Nord del Trapani Calcio.

Mai mi sarei aspettato di vedere i fuochi artificiali in uno stadio, in un intervallo di una partita di calcio: qualche altra volta sì, ma lontani, brillare sul Garda.

Più vivido, più bello, più palpitante il ricordo di più di 45 anni fa….allasthraco, con papà e mamma saliti a vedere quelli sparati dall’Isoliddhra, perché alla Marina c’era troppa gente.  Ma i fuochi nello stadio…no. Continua a leggere

Và Luca, và dove ti ha portato il cuore…

Luca Nizzetto - Foto Beppino Tartaro

Sabato 26 marzo 2016 – Stadio “Picco”, la partita Spezia Trapani è appena finita: Serse Cosmi corre in campo, abbraccia i suoi, gioisce, esterna…. l’ultimo saluto, una carezza sulla testa, è per Luca Nizzetto, il match winner, che seduto a centrocampo guarda la porta dello Spezia da lontano, con lo sguardo perso nel vuoto. Il giocatore accenna ad un movimento con la mano, nemmeno guarda il tecnico….arido? Distratto ? In rotta con Continua a leggere

IL RITORNO DI RINGO – di Giovanni Lipari

Cari amici, è ufficiale: il Trapani è tornato !!

Condottiero SerseIl Condottiero Serse ha indicato la strada e la truppa ha eseguito senza il minimo batter ciglio, anzi mi pare con entusiasmo…Dopo il goal di Barillà (se lo avessimo avuto così dall’inizio del campionato si parlava di Play off !!!) l’abbraccio di tutta la squadra al povero Gomis per consolarlo dopo una papera che ci poteva costare carissima (foto 2) è altamente significativo: in poche giornate il nuovo trainer ha fatto gruppo, ha fatto squadra, ha convinto i ragazzi a seguirlo con dedizione… Continua a leggere