Chi ben comincia…

 pettinari_trapani

Buonasera amici, meglio ragazzi. Trapani – Ascoli partita dai due volti un primo tempo giocato dal Trapani con cattiveria agonistica adeguata subito in goal con Pettinari il tutto è durato venti minuti circa anche percè con il pareggio dell’Ascoli, il Trapani mette da parte quell’ardore agonistico di inizio partito ( svarione parziale della difesa e lo scivolone di Colpani che ha permesso a Morosini di insaccare – bel giocatore -).

E’ salito in cattedra la squadra ospite che ripreso a giocare creando non poche difficoltà al Trapani . Per il primo tempo darei 5 .

Nel secondo tempo , Castori si sarà fatto sentire, è un’altro Trapani, ma subito una grana di non poco conto, fallo da inesperto da parte di Grillo che lascia la squadra in dieci. Ho pensato adesso saranno problemi seri, invece il Trapani ci mette cuore e prima si riporta in vantaggio con il solito Pettinari che ai microfoni di DAZN ad domanda specifica, dichiara che sta bene a Trapani e che la squadra si salverà. In ultimo arriva pure il terzo goal ad opera di Luperini, secondo me rivalutato da mister Castori e non aggiungo altro. I nuovi innesti hanno dato il loro apporto eccellente partita di Buongiorno e nel finale Coulibaly.Una cosa che mi sento di dire e che i ragazzi devono prendere più consapevolezza dei propri mezzi e soprattutto delle proprie responsabilità (già ammonito non fare un secondo fallo, l’arbitro non lo fa passare).
Adesso altri tre punti a Venezia è cosi continuiamo a salire in classifica.
Buona serata e forza Trapani

 

4 pensieri su “Chi ben comincia…

  1. Caro Beppino, la tua presentazione della partita di Venezia è inappuntabile.
    Il Venezia è accreditato di una delle migliori interpretazioni calcistiche della serie B, ad onta della sua classifica non brillante: giocano con palla a terra e con un fraseggio articolato. E’ appena arrivato Monachello dal Pordenone, che vorrà dimostrare di essere stato scartato ingiustamente dalla squadra seconda in classifica….
    E, come giustamente hai rammentato, abbiamo un ex dal dente avvelenato, che lontano da Trapani ha fatto forse meglio di quando aveva vestito la maglia granata….
    Diciamo che in Laguna Domenica non si va a passare una giornatina di relax: se comunque la grinta del secondo tempo dell’ultima partita non farà difetto la partita ce la potremo giocare: non vorrei dire una sciocchezza ma assisteremo ad un incontro in cui nel primo tempo il Trapani sarà oltre che coperto nelle linee anche guardingo negli atteggiamenti, per poi dare tutto nella ripresa. Intanto noi ci saremo con i nostri VESSILLI GRANATA…. Forza Trapani sempre….!!!!

  2. salve a tutti, anno nuovo prima vittoria , e prima di Castori, dovevamo vincere e l abbiamo fatto contro l Ascoli una squadra scorbutica e che ha come obiettivo la risalita nel massimo dei campionati, marchigiani che a lungo non a caso son rimasti in vetta della classifica, già dalla prima in esordio quando abbiamo esordito al Del Duca di Ascoli con un 3 a 1 un po bugiardo sotto un diluvio, me lo ricordo bene perchè presente con i cari Giovanni, Nicola e figlio Rinaudo (la nostra prima trasferta)…brutto inizio perdemmo anche il nostro bomber esperto per un lungo periodo…peggio di cosi non poteva iniziare!! son passati ben 5 mesi di cose e persone ne son cambiate e non pochi, a partire dal condottiero tutta un altra pasta …si è passati da un inesperto del campionato a quello con piu esperienza,,,e lo si è gia visto..grazie anche alla sosta del campionato Castori sembra aver plasmato il gruppo secondo le sue idee , certo ci vuole continuita una vittoria solamente non vuol dire tutto ma bisogna continuare con lo stesso spirito combattivo del secondo tempo, lottando con il coltello fra i denti contro chiunque …cominciando gia da domenica a Venezia dove spero di ritrovarmi con i miei amici del Club….direi anche che mi son piaciuti i nuovi arrivi Bongiorno, Coulibaly…difesa da rivedere non a caso la peggiore!! Pettinari il migliore in campo gia da un po di giornate , crea , aiuta , realizza, ovunque, da capire ancora il resto da qui al 31 chiusura di mercato come si concludera la nostra rosa…compito non facile gia per Castoricon tanti volti nuovi in arrivo e in partenza…nella speranza ci facciano questo miracolo della permanenza in questa serie cadetta tanto preziosa per NOI Trapanesi .

  3. Analisi corretta quella di Angelo ! Un Trapani che ci ha fatto sperare nella prima parte del primo tempo, soffrire con il pareggio ( errore collettivo del centrocampo e della difesa ) e con la stupida espulsione di Grillo ( al quale andrebbe spiegata l inutilità del secondo cartellino ) e un Trapani che ha concluso offrendo la migliore prestazione stagionale soprattutto dal punto di vista agonistico e caratteriale. Sicuramente, la mano di Castori si è vista e gli inserimenti di gennaio voluti dal mister marchigiano hanno impresso carattere e voglia di vincere ad una squadra che con Baldini era rassegnata alla retrocessione. Vincere in inferiorità numerica e in queste condizioni psicologiche non è stato facile e ci auguriamo tutti che il secondo tempo ( dall’espulsione in poi ) sia il trampolino di lancio per un girone di ritorno nel quale dovremo cercare di vincerne più possibile anche fuori casa ( dando per scontati i tre punti al Provinciale ) e dove non sono ammessi pareggi interni di nessun tipo . Adesso occhio a domenica al ” Penzo ” di Venezia dove incontreremo una squadra che comunque esprime un gioco veloce con un ex ( Montalto ) che in questo momento gira a mille e che vedendo le casacche della sua città natale ne darà ancora di più e un altro ex granata Aramu che sta disputando un ottimo campionato. Giocheremo in un campo difficile con condizioni ambientali particolari considerato che il vecchio stadio sull’ isola di Sant’Elena ha le tribune addossate al campo e dove il tifo dei lagunari si farà sentire !L’importante è giocare per vincere e non per strappare un pareggio che non solo servirebbe a poco ma che in genere si tramuta in sconfitta. A Venezia ci saremo anche noi del club ” Aristide Zucchinali ” di Verona per incitare i nostri colori e la nostra maglia ! Forza Trapani !

Lascia un Commento